T. +39 0461 271000

Palio delle contrade

Home News e Territorio Eventi Palio delle contrade

Il 10 agosto 1487, giorno di S. Lorenzo, in Calliano, a conclusione di una battaglia combattuta ai piedi di Castel Beseno, il Principato Vescovile di Trento e le connesse forze della Confederazione Tirolese, ottennero una storica vittoria sulla Serenissima Repubblica di Venezia che ne arrestò definitivamente l'espansione verso Trento.
Comandante delle truppe veneziane era un grande e celebre Capitano, Roberto da Sanseverino, che nella circostanza perse la vita ed il cui corpo, portato a Trento quale " monumento onorario alla vittoria" ottenne " honoratissima sepoltura ne la chiesa mazore, apresso l'altare grande".
Tuttora, infatti, nel Duomo esiste testimonianza marmorea della sepoltura, voluta da Massimiliano, succeduto sul trono del padre Federico III.
L'armatura del condottiero, invece, pur se mutila della celata, che era andata perduta, si trova custodita a Vienna.
La Battaglia di Calliano è ricordata nel cenotafio di Massimiliano Imperatore, nella chiesa di corte di Innnsbruck, in due pale, rispettivamente conservate nel cittadino Castello del Buonconsiglio e nella chiesa parrocchiale di Calliano, nonché nel Codice Clesiano, negli Statuti di Trento e nella Fiera di S.Lorenzo che, istituita dalle contrade tridentine, si teneva nel convento dei Domenicani e fu perpetuata fino al 1919.
La fiera comprendeva, oltre alle sfilate ed altre manifestazioni coreografiche, anche gare di tiro a segno da parte di arcieri, balestrieri ed archibugieri.
Questo importante evento bellico ed i successivi festeggiamenti della vittoria istituiti dalla Contrade sono la radice storica restituita alla Città dalla disfida del Palio delle Contrade organizzata dall' Associazione culturale Amici della Città.
Radice storica che risveglia i più profondi sentimenti di appartenenza attraverso il coinvolgimento delle persone, quali partecipanti alla vita socio-culturale delle Contrade, della Città del Concilio, delle Valli Trentine, di altre città d'Italia e delle vicine Regioni Alpine.


INFO